Come guidare a Root Pixel e Pixel XL utilizzando il metodo di root senza sistema di Chainfire

  • Edward Atkins
  • 0
  • 4873
  • 72

A causa di modifiche interne al sistema, non è possibile avere accesso root sui dispositivi Google Pixel e Pixel XL. Lo sviluppatore Chainfire ha scoperto un metodo per eseguire il root dei dispositivi Google Pixel e Pixel XL (sperimentale). Chainfire ha sviluppato un metodo di root senza sistema dispositivi Google Pixel e Pixel XL e installa SuperSU v2.78 SR2 per eseguire il root del telefono.

Ora vediamo come eseguire il root dei dispositivi Google Pixel e Pixel XL utilizzando il metodo di root senza sistema di Chainfire. Il metodo di rooting senza sistema di questo Chainfire non è facile come il rooting dei dispositivi Nexus a causa del nuovo layout di partizione (due sistemi, due stivali, due fornitori, ecc.), Nessuna partizione della cache né ripristino.

Lampeggiando Super SU non sarà possibile eseguire il root del tuo dispositivo Pixel / XL. Chainfire ha fornito i pacchetti CF Auto Root per i telefoni Pixel con un metodo di avvio modificato che dovresti avviare con l'avvio rapido immagine boot-to-root per guadagnare radici.

Maggiori informazioni sul metodo Chainfire Root a questo Post di Google+.

Nota: Eseguire il backup dei dati prima di procedere oltre.

Sblocca Bootloader Pixel e Pixel XL

  1. Vai a Impostazioni sviluppatore e Abilita Debug USB e Opzioni di sblocco OEM.
  2. Collega il dispositivo Pixel / Pixel XL al PC e dai i seguenti comandi in CMD uno per uno.

adb riavvia il bootloader
sblocco lampeggiante fastboot
riavvio rapido

3. Il bootloader del tuo telefono Pixel Pixel XL sarà sbloccato. Ora sei a pochi passi per ottenere l'accesso root sul dispositivo.

Avvertimento: Questo metodo Chainfire è un metodo sperimentale e non ancora completamente pronto per l'uso per tutti gli scopi. Il rooting del dispositivo Pixel / pixel XL dovrebbe essere eseguito con estrema cura; altrimenti ti ritroverai con un dispositivo in muratura. Esegui il backup di tutti i dati che hai sul telefono prima di procedere con i passaggi seguenti.

Disclaimer: Segui le istruzioni a tuo rischio. Non saremo responsabili in caso di danni al dispositivo e / o ai suoi componenti. È consigliato solo per utenti tecnicamente talentuosi.

Come eseguire il root di Pixel e Pixel XL utilizzando il metodo di root senza sistema

1. Vai a Impostazioni sviluppatore e Abilita Debug USB sul tuo Pixel / Pixel XL.

2. Scarica il file root SuperSU 2.78 SR2 per Pixel (pesce vela) e Pixel XL (marlin). Decomprimere i file e copiare i file all'interno della cartella di installazione di ADB.

3. Collega il tuo Pixel / Pixel XL al PC e vai alla cartella in cui hai copiato il file radice decompresso e apri una finestra di comando lì (tieni premuto Maiusc + clic destro e seleziona Apri finestra di comando qui).

4. Ora dai i seguenti comandi uno per uno

adb riavvia il bootloader
avvio rapido boot-to-root.img

5. Attendi qualche minuto.

6. Il telefono si riavvierà alcune volte durante il processo di rooting.

Una volta avviato completamente, il tuo Pixel o Pixel XL dovrebbe essere rootato.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Le recensioni, le notizie e le guide più interessanti e utili dal mondo della tecnologia moderna
Troverai molti articoli sulla tecnologia qui. Recensioni dettagliate e spiegazioni su come funzionano i telefoni cellulari, i computer e i sistemi operativi